SICUREZZA DEGLI OSPITI

Sicurezza, attenzione e professionalità per il tuo soggiorno a Milano

Hotel Rubens è la scelta ideale per chi cerca un hotel nel cuore di Milano che, oltre a garantire comfort, qualità e ampia scelta di servizi, metta la sicurezza dei propri ospiti tra le priorità.

Infatti, oltre alla cura e all’attenzione con cui da sempre Hotel Rubens gestisce la propria attività, in conformità con gli standard internazionali, abbiamo deciso di adottare ulteriori procedure per garantire ai nostri ospiti un soggiorno sereno e in totale sicurezza, anche in caso di particolari situazioni di emergenza.

Gli ambienti e le camere dell’Hotel sono trattate anche attraverso una tecnologia che produce una sanificazione ottimale certificata.

L’aria e le superfici delle aree comuni quali la hall, il bar e il ristorante risultano così sanificate 24h/24h.

LE NOSTRE PROCEDURE
A GARANZIA DELLA MASSIMA SICUREZZA

PIANO SICUREZZA PANDEMIA HOTEL RUBENS

Viene predisposta una adeguata informazione sulle misure di prevenzione, comprensibile anche per i clienti di altra nazionalità, sia mediante l’ausilio di apposita segnaletica e cartellonistica e/o sistemi audio-video, sia ricorrendo a eventuale personale addetto, incaricato di monitorare e promuovere il rispetto delle misure di prevenzione facendo anche riferimento al senso di responsabilità del visitatore stesso.

Sarà rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura >37,5 °C. – Viene facilitato il rispetto della distanza interpersonale di almeno 1 metro (estendibile ad almeno 2 metri in base allo scenario epidemiologico di rischio) e favorita la differenziazione dei percorsi all’interno della struttura, con particolare attenzione alle zone di ingresso e uscita. Sono predisposti dei cartelli informativi e/o di delimitare gli spazi  – Il distanziamento interpersonale non si applica ai membri dello stesso gruppo familiare o di conviventi, né alle persone che occupano la medesima camera o lo stesso ambiente per il pernottamento, né alle persone che in base alle disposizioni vigenti non sono soggetti al distanziamento interpersonale (detto ultimo aspetto afferisce alla responsabilità individuale). – La postazione dedicata alla reception e alla cassa può essere dotata di barriere fisiche (es. schermi); in alternativa, il personale dovrà indossare la mascherina in tutte le occasioni di contatto con gli utenti. Sarà a breve implementata la modalità di pagamento elettronica con sistema automatizzato di check-in e check-out. L’addetto al servizio di ricevimento provvede, alla fine di ogni turno di lavoro, a pulizia e disinfezione del piano di lavoro e delle attrezzature utilizzate. – Gli ospiti devono sempre indossare la mascherina nelle aree comuni chiuse. Negli ambienti comuni all’aperto, la mascherina deve essere indossata quando non sia possibile rispettare la distanza di almeno 1 metro, mentre il personale è tenuto sempre all’utilizzo della mascherina in presenza dei clienti e comunque in ogni circostanza in cui non sia possibile garantire la distanza interpersonale di almeno un metro. Sono disponibili prodotti per l’igienizzazione delle mani in varie postazioni all’interno della struttura e si promuove l’utilizzo frequente da parte dei clienti e del personale. – Ogni oggetto fornito in uso dalla struttura dovrà essere disinfettato prima della consegna all’ospite. – L’utilizzo degli ascensori dev’essere tale da consentire il rispetto della distanza interpersonale, pur con la mascherina, prevedendo eventuali deroghe in caso di componenti dello stesso nucleo familiare, conviventi e persone che occupano la stessa camera o lo stesso ambiente per il pernottamento, e per le persone che in base alle disposizioni vigenti non sono soggetti al distanziamento interpersonale (detto ultimo aspetto afferisce alla responsabilità individuale). – Viene garantita la frequente pulizia e disinfezione di tutti gli ambienti e locali, con particolare attenzione alle aree comuni e alle superfici toccate con maggiore frequenza (corrimano, interruttori della luce, pulsanti degli ascensori, maniglie di porte e finestre, ecc.). – Mantenere aperte, il più possibile, porte, finestre e vetrate al fine di favorire il ricambio d’aria negli ambienti interni. In ragione dell’affollamento e del tempo di permanenza degli occupanti, sarà verificata l’efficacia degli impianti al fine di garantire l’adeguatezza delle portate di aria esterna secondo le normative vigenti. In ogni caso, l’affollamento deve essere correlato alle portate effettive di aria esterna. Per l’impianto di condizionamento è esclusa totalmente la funzione di ricircolo dell’aria e viene garantita la pulizia, ad impianto fermo, dei filtri dell’aria di ricircolo per mantenere i livelli di filtrazione/rimozione adeguati. Nei servizi igienici viene mantenuto in funzione continuata l’estrattore d’aria.

L’aria e le superfici dele aree comuni in continuo e delle camere durante ogni riassetto quotidiano sono altresì sanificate attraverso un dispositivo certificato a livello ministeriale ‘Isanity’ brevettato dalla Nasa che elimina il 99% di batteri e virus attraverso un processo catalitico basato su biossido di titanio, totalmente innocuo per le persone. Le cabine dell’ascensore hanno un ricambio d’aria trattato e sanificato costantemente.

I nostri servizi

Lobby

WINE BAR

Free WiFi

Aria CondizioNATa

Breakfast

Parking Gratuito

Servizio in Camera

TV lCD SATELLiTARE

Mini-Bar

CASSETTA dI SICUREZZA

Fitness

ConVEnZioNi